Oggetti Antichi rari: chi mi può aiutare a capire se ne ho?

Come capire se tra gli oggetti che abbiamo trovato in cantina o che magari abbiamo ereditato ci sono dei oggetti antichi rari? Individuare oggetti antichi e rari certamente non è facile, e bisognerebbe rivolgersi ad un esperto per attestarne autenticità e valore. Tuttavia, ecco alcune indicazioni per scoprire se fra i tanti cimeli che abbiamo in casa ci sono degli oggetti antichi di valore e farci magari un’idea del valore che possono avere.

Criteri per individuare oggetti antichi rari

Agli oggetti antichi può corrispondere un valore in euro non indifferente, quindi è fondamentale capire se fra i pezzi che abbiamo in casa c’è davvero qualcosa di prezioso. Il valore di un oggetto, in ambito collezionistico o di antiquariato, dipende soprattutto da tre criteri:

  • Quantità di pezzi disponibili identici, che serve a stabilire se si tratta di un oggetto raro. Meno pezzi vi sono e più alto è il valore
  • Stato di conservazione dell’oggetto, se è deteriorato il valore scende
  • Quanto si è disposti a pagare per l’oggetto, e per capirlo si può fare un confronto con oggetti simili che si trovano sul mercato

Altri fattori importanti sono anche la provenienza, il marchio del produttore, la qualità del materiale. Tutti gli elementi concorrono nel determinare il valore dell’oggetto, ma per poter essere considerato antico deve avere almeno 100 anni. Un oggetto che ha tutto questo tempo è più probabile che sia raro e che ne esistano davvero pochi in giro. Infine, se ha oltre 150 anni, è quasi certo che possa trattarsi veramente di una rarità. Questo dettaglio è importante perché fa aumentare, e a volte anche di molto, il valore dell’oggetto.

Dove trovare oggetti antichi

Trovare oggetti antichi oggi è ancora più facile che in passato. Infatti, oltre ai negozi fisici di antiquariato e ai mercatini che si tengono in moltissime città, vi sono anche i siti online che trattano oggetti antichi siciliani di ogni genere,dalle ceramiche ai mobili ai quadri e molto altro, ma anche oggetti antichi che non si usano più da diverso tempo, provenienti da altre parti.

Puoi trovare oggetti antichi per giardino, per la casa, per arredare con gusto e originalità gli ambienti,
e anche oggetti antichi dai nomi curiosi, ma molto affascinanti e belli da mettere a vista perché creano un’atmosfera suggestiva. 

Fra gli oggetti antichi che un tempo si trovavano nelle case e che oggi tanti sono riusciti a mantenere inalterati troviamo il macina caffè, con il quale in passato di macinava il caffè a mano. Anche la macchina da cucire, specialmente appartenente ai primi modelli, è un oggetto antico e oggi vengono inserite anche negli arredi moderni con naturalezza perché sono dei veri e propri oggetti di arredo.

Non mancano fra gli oggetti antichi splendidi capezzali, lumi a petrolio in rame, lampadari in bronzo che ben si prestano ad arricchire l’arredamento contemporaneo, oggetti di cristallo e ancora mappe, quadri, tappeti e tanto altro. E allora, non resta che guardare fra ciò che abbiamo e cercare di capire se fra gli oggetti ci sono anche delle rarità!

Lascia un commento